Musicisti


img_566985647fc0e
Roman Kim / violino

Roman Kim (25anni)  ha fatto irruzione sulla scena musicale come virtuoso di spiccata sensibilità musicale e intelligenza. La sua trascrizione per violino solo della famosa aria di Bach sulla corda di Sol – impresa audace, compiuta per la prima volta – è stata acquisita dal colosso dell’editoria musicale tedesco Baerenreiter. La sua fama su internet ha preceduto il plauso del pubblico delle grandi sale da concerto in Germania, Spagna, Israele, Italia, Russia e Sud Corea . Ha suonato da solista con la NDR Sinfonieorchester, la Staatskapelle di Halle, la Fondazione lirico sinfonica Petruzzelli (Bari) e l’Orchestra Sinfonica di Mosca in sale come la Philharmonie di Colonia e la Laeiszhalle di Amburgo.

Kim stupisce il pubblico con un virtuosismo mozzafiato, l’energia sfrenata e sensibilità artistica. Non si preoccupa di compiacere, dedicandosi alla riscoperta del repertorio romantico per sé e per il suo pubblico.

Si è specializzato nelle grandi opere di Glazunov, Tchaikovsky, Sibelius, Brahms e Mendelssohn, ma la sua ispirazione più importante è la vita e l’opera del leggendario violinista Niccolò Paganini – a cui il giovane virtuoso / compositore è stato favorevolmente rispetto. Il suo debutto con la Philharmonie di Colonia ha spinto il Koelner Stadt Anzeiger a esclamare: “… Kim ha compiuto una tale stregoneria, da far saltare sulle proprie sedie gli spettatori della Colonia Philharmonie. … Nessun altro avrebbe potuto creare suoni e stravaganze più vari in cinque minuti. “

Roman Kim ha ricevuto le sue prime lezioni di violino all’età di cinque anni e ha iniziato a vincere concorsi nazionali all’età di sette anni. La sua rapida crescita lo ha portato ad entrare nella Scuola Centrale di Musica di Mosca nel 2000, sostenuto da una sovvenzione della Fondazione Mitislav Rostropovich. Nel 2007 ha iniziato gli studi con Maxim Vengerov e da allora ha frequentato corsi di perfezionamento con Midori Goto, Lewis Kaplan, Miriam Fried e Gidon Kremer.

All’età di 16 anni, Kim è stato ammesso alla Musikhochschule di Colonia (Cologne Academy of Music), dove ha studiato con il Prof. Viktor Tretyakov (e dove continua a studiare composizione). Nel 2012 vince il primo premio al 28 ° Concorso Internazionale di Musica “Valsesia Musica”. Dopo aver vinto il primo premio al Concorso Internazionale di Musica di Colonia ha suonato come solista con la prestigiosa orchestra tedesca Westdeutscher Rundfunk Orchester. Nel 2013, WDR 3 Tonart ha dedicato a Kim un’ora di radiodiffusione. Come compositore Kim non appartiene ad una scuola di pensiero consolidata, dichiara di scrivere musica”come la sente”. Tra le sue composizioni sono “Tre Romanze per violino e pianoforte,” i Brindisi “, e trascrizioni di Bach” Badinerie “e” Aria”.

www.romankim.de