Musicisti


p0383ww2Riccardo Minasi / violino, direttore d’orchestra

Negli ultimi anni Il direttore e violinista Riccardo Minasi si è rapidamente distinto come uno fra i maggiori talenti della scena musicale europea. Cofondatore e animatore dell’ensemble Il Pomo d’Oro dal 2012 al 2015, svolge un’intensa attività nelle stagioni teatrali e concertistiche più importanti. Fra le scritture più recenti si annoverano il nuovo balletto di Christian Spuck con musiche di Alfred Schnittke e Robert Schumann “Der Sandmann”, Don Giovanni e Il Ma- trimonio segreto all’Opera di Zurigo, Iphigénie en Tauride all’Opera di Amburgo, Carmen all’O- pera di Lione, Rinaldo al Theater an der Wien e concerti con Mozarteumorchester Salzburg, London Chamber Orchestra, Ensemble Resonanz, Tokyo Metropolitan Orchestra, Australian Brandenburg Orchestra, Zürcher Philarmonia, Zürcher Kammerorchester, La Scintilla e Sta- vanger Symphony Orchestra.

In qualità di direttore d’orchestra ha diretto l’Orchestra e il Coro dell’Opéra National de Lyon, Kammerakademie di Potsdam, Zürich Kammerorchester, Philarmonia Zürich, Balthasar Neu- mann Ensemble, Australian Brandenburg Orchestra, l’orchestra di Monaco L’Arpa Festante, Recreation-Grosses Orchester di Graz, Attersee-Akademie Orchestra, l’ensemble Resonanz di Amburgo, l’Orchestra Barocca della Comunità Europea (EUBO), Orquesta Barroca de Sevilla, Casa da Música Porto, Il Complesso Barocco, la Holland Baroque Society e la Helsinki Baroque Orchestra di cui è stato direttore associato dal 2008 al 2011.

Ha ricoperto il ruolo di solista e primo violino concertatore con Le Concert des Nations di Jordi Savall, Accademia Bizantina, Concerto Italiano, Il Giardino Armonico, Al Ayre Español, Orche- stra dell’Accademia Nazionale di S.Cecilia, Orquesta Sinfónica de Madrid e su invito di Kent Nagano presso il Festival Belcanto di Knowlton in Canada, collaborando inoltre con Concerto Vocale, Ensemble 415 e affiancando artisti del calibro di Joyce Di Donato, Albrecht Mayer, Reinhard Goebel, Nils Mönkemeyer, Katia e Marielle Labèque, Cecilia Bartoli, Viktoria Mullova, Edgar Moreau, Gautier Capuçon, Christophe Coin.

Nel 2010 ha ricoperto il triplice ruolo di direttore d’orchestra assistente, primo violino e cura- tore dell’edizione critica per l’opera Norma di Bellini con Cecilia Bartoli e il Balthasar Neumann Ensemble di Thomas Hengelbrock presso la Konzerthaus di Dortmund. In collaborazione con Maurizio Biondi ha pubblicato l’edizione critica di Norma per Bärenreiter nel 2016.

Dal 2004 al 2010 ha insegnato presso il conservatorio V. Bellini di Palermo. Ha tenuto seminari, lezioni di violino, musica da camera e prassi esecutiva presso la Juilliard School of Music di New York, la Longy School of Music di Cambridge (USA), la Sibelius Academy di Helsinki, Ho- chschule für Musik di Hannover, al Conservatorio di Anversa, l’Università di Cultura Cinese di Taipei (Taiwan), la Opernhaus di Zurigo, la Residenza di Kùks (Rep. Ceca), la Scuola di Musica di Fiesole, il conservatorio di Sydney (Australia), l’Orchestra Barocca della Comunità Europea (EUBO) e in qualità di “historical advisor” per la Montréal Symphony Orchestra (Canada).

Fra i numerosi premi conseguiti si segnalano gli album “Stella di Napoli” con Joyce Di Donato (Diapason d’Or dell’anno 2015, BBC Music magazine Award, Grammophone Choice, nomina- to per il Grammy Award 2015), “Agrippina” con Ann Hallenberg (International Opera Award 2016), “Partenope” con Philippe Jaroussky e Karina Gauvin (Grammophone Magazine – disco del mese), “Catone in Utica”, “Giovincello” e “Haydn concertos” (Echo-Klassik Award 2016), “Rosenkranz Sonaten” di Biber (finalista al Midem Classical Award di Cannes come album dell’anno nel 2009).

Fra i progetti futuri, particolarmente assidua sarà la collaborazione con l’ensemble Resonanz di Amburgo e l’orchestra La Scintilla di Zurigo. Diverse registrazioni appariranno per le eti- chette ES-DUR, Harmonia Mundi France e Deutsche Grammophon.

www.riccardominasi.com